Studenti del Meucci alle Nazioni Unite

Dal 6 al 14 marzo 2018 alcuni studenti dell'Itis Meucci di Firenze sono stati protagonisti di un'indimenticabile esperienza presso le Nazioni Unite a New York, nell'ambito del prestigioso progetto National High School Model United Nations (NHSMUN), la più grande e completa attività di simulazione di processi diplomatici.

sala assemblee nazioni unite
 

Tale percorso, che ha visto coinvolti oltre 4000 studenti provenienti da ogni parte del mondo, è gestito direttamente dal Dipartimento di cultura generale e di Pubblica Informazione delle Nazioni Unite.

L'attività, iniziata con 3 giorni di full immersion in cui a ciascun ragazzo sono stati assegnati uno Stato e specifici argomento (topics) da trattare e approfondire in commissione, è culminata con la simulazione di una Risoluzione finale, poi votata in assemblea Generale, all'interno del Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite.

i ragazzi del meucci a new york

In particolare, in rappresentanza del Gambia e del Grenada gli studenti del Meucci si sono occupati di invecchiamento della popolazione e accesso alle risorse sanitarie e di tassi di fertilità nei paesi in via di sviluppo (commissione World Health Organization); in rappresentanza del Grenada, hanno affrontato i problemi dell'emergenza della guerra cibernetica e del terrorismo nelle regioni mediterranee nonché degli effetti dell'estrazione di risorse naturali nell'America Latina e di violazione dei diritti umani da parte della criminalità organizzata transanazionale (commissione Disarmement and Internationale Security Committee).

L'esperienza ha non solo arricchito le conoscenze dei ragazzi in merito alla storia, alla geografia, all'economia e alla politica dei diversi Paesi che sono stati chiamati a rappresentare, potenziando al contempo le loro competenze linguistiche, ma ha sviluppato le loro capacità espressive, di dialogo, di confronto e di apertura a realtà completamente diverse dalla loro, per favorire la crescita della loro consapevolezza di essere cittadini del mondo, in un'ottica ispirata ai principi di democrazia, uguaglianza e libertà.

Divertendosi e confrontandosi con giovani provenienti da ogni parte del mondo, gli studenti hanno compreso il ruolo fondamentale svolto dall'ONU e dalla diplomazia internazionale per tentare di risolvere i problemi che affliggono l'umanità, ed hanno imparato ad esporre le proprie idee in pubblico e a mediare tra posizioni divergenti, tenendo conto dei vari interessi contrapposti.

Al di là delle scelte professionali che i ragazzi faranno per il loro futuro, si è trattato di un'esperienza formativa importante per la loro crescita individuale.

L'Itis Meucci, ringrazia United Network per l'organizzazione del percorso e le famiglie e gli studenti coinvolti per l'entusiasmo con cui hanno accolto questa preziosa opportunità.

Bussola della Trasparenza  

Utilizziamo soltanto cookies tecnici, indispensabili per il funzionamento del sito Ulteriori informazioni